Archive for the ‘urbanistica dei sentimenti’ Category

fulmini

maggio 21, 2015

E’ il cuore oggi ad aver viaggiato più forte di una coupè sull’autostrada per cui riconosco che non c’è dimensione fisica alcuna per l’urbanistica dei sentimenti. stà nei sorrisi, nei post di risposta e nelle nuvole a movimento randomizzato col sole schiacciato all’orizzonte fatto di gentilezza a carezze di luce. se poi da qui alla strada c’è un vetro di confine e le sedie trasparenti e i tavoli lilla e i quadri kitsch alle pareti non importa e sono i venti centesimi di resto dati da pezzi piccoli due e cinque ad attraversarmi di serenità e pensieri sonori. così la poesia aggancia la zonizzazione che pianifica l’orgoglio scientifico di una pacca sulla spalla e mi passa attraverso questo fulmine ad elettrizzarmi dentro.