resistenza

Il sapore della carne stufata con le patate in tècia il merlot grigio custoditi dentro mura di sassi riparo delicato di storie e riparo provvisorio prima della battaglia. là fuori la guerra si fa assordante a colpi di centri commerciali e indagini burocratiche oblazioni e punti qualità. c’è ancora buona musica e parole scritte sui libri e qualcuno capace di leggere trasmettere energia e forza da gestire con dosi di rabbia e rivalsa e poesie di noi dei sogni capaci di volare. resistenza. trovarsi sul principio della montagna caldi di coraggio e solidali con gli occhi e le parole intrecciate appena attenti a conservare la posizione del cuore. la resistenza. neopartigiani. ancora. troppo. inconsapevoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: