Archive for gennaio 2015

… distratti

gennaio 30, 2015

Un pezzo di strada, il quartierino fuori mura ora è centro. Si possono intravedere nei vecchi strati tutte le bellezze di un edilizia semplice quasi architettura del discreto e sapienza da muratore. Così si leggono poi le superfetazioni e le aggiunte con i linguaggi della casualità ed ora le mani di giovani architetti volti a sperimentare lamiere arrugginite e grigliati di legno e scossaline a filo muro, così tante referenzialità che il quartiere non da più segni di forza aggregativa e vitale, nascondigli muri alti e ringhiere a color del gusto stagionale con parcheggi di auto fuoristrada con gommature a perfetta pulizia. urbanesimi distratti.

Annunci

Pino

gennaio 5, 2015

… della città partenopea ho potuto immaginare ogni vicolo sporcizia amore sudori suoni e grida di riscatto attaccate alle mani e alle ance amiche. napoli centrale. america. nero. a metà. alleria. putesse essere allero. che poi noi posizionavamo le dite sulla chitarra ed era la felicità aggiungere la settima aumentata. con l’amico neopatenteto portarci al confine jugoslavo palazzetto ricolmo gilet e baschi in testa per vedere una band da palco divertirsi prolungare gli attimi di incanto sonoro e le percussioni infinite. i viaggi nelle pianure di nebbia e il mangianastri pieno di sole e così forte scendere a sud la capitale fotografare assieme i momenti migliori di noi. forse ‘o blues è quanto di più vivo ora conosca se è città strade persone musica vita architetture del cuore.