… succede spesso

… succede spesso con i poeti e i loro saluti prima e gli addi dopo lavorano di intensità e nitidezza d’animo aperto da quintali di pelinkovaz. sarà la percezione dei confini sentirsi forti da trapassarli come luoghi e come pensieri. negozio di due secoli fa e mobili di oltre un secolo lì e la signora con grembiule intero che questo non è solo un panificio ma anche un bar che oggi si chiude mica alle otto ma fino alle nove – grazie un giro ancora di bianco – e mi da una mano ad aprire la bottiglia che mio fratello forse sta dormendo? fuori tempo l’icona della madonna e i ceri sotto accanto ai confetti invasati trasparenti. una stanza cinquepercinque grande come un mondo pieno di sudori e sapori sedimentati. strudel. leggono alla sala civica leggono leggono poi i menestrelli della parola aggiunta alle note di flauto corrompono il cuore e c’è tempo di sfogliare libri fatti a mano di piombo e carta forata. lo spirito a posto e allora alla ricerca di un posto dove lo stomaco possa esprimersi e ridere di pizze dal bordo alto nominate da chef televisivi e tavoli e pareti e vetri di murano stravaganti quanto il cesso al piano sotto per far pipì prima dell’ultima l’ultima l’ultima mezza. mezza. un’altra mezza. rapiti da riso per le cose di legno non ci accorgiamo del vento fresco del mattino e della notte lunga che saluta chi dorme e vaneggia e viaggia per rientri con memoria a pedaggio di felicità.

Annunci

3 Risposte to “… succede spesso”

  1. guidoq Says:

    Per chi c’era, è proprio così che è andata, e non si può raccontarlo in altro modo. Complimenti. Indimenticabile.

  2. oplapiu Says:

    Guidoq, siete meravigliosi!

  3. gattanna Says:

    Cose di legno e dormite. Bella Marco!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: