il silenzio del taglio netto

rumori dolci di cantiere attento il silenzio del taglio netto del flessibile sul marmorino a scoprire la pietra a scoprire il mattone a scoprire la sapienza custodita tra le pieghe della malta e di un’argilla cotta al punto giusto. ora vedo gli occhi rossi di polvere e il sorriso di un racconto di storie lontane e lontane ad oriente a ritrovare tecniche di costruzione che ancora oggi possiamo imparare. ce ne stiamo coccolati dall’involucro storico del palazzo a rispettare quanti prima di noi hanno saputo agire con tatto e passione forse è solo un sentirsi correre da un destino comune e che poi lo spazio intorno non è solo stanze da ristrutturare ma voci che narrano canzoni di emozione e conoscenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: