scrivere qui

scrivere qui è per distanziare e avvicinare me al paesaggio nei mondi alla vita che circonda che invade passioni bellezze lacerazioni dolori lutti ferite cicatrici pendagli salvacondotti drenaggi passaggi collette sipari scenari profili orizzonti. sta che poi qualcuno legge protegge staglia occupa caldeggia vaneggia. sono confuso come ogni cosa stabile variopinta unta cerchioiscritta distratto aderente perdente. ma se tu sei nel paese dei matti altro linguaggio non conosco che quello di pazzi ragazzi musici incanti vuotati a tirare avanti perseveranti nella cesta di vimini uomo donna donna poesia amanti caccianti potenti erranti. sobbalza tentenna antenna di cuore e muore caduto lontano distante urlante silente perenne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: