cinque metri e ottanta

Cinque metri e ottanta è larga la provinciale, attraversa il borgo sul lato lungo del fiume, strada stretta fronti casa sul ciglio, è difficile uscire in retro con una vecchia panda blu elegante da anziano signore con il cappello a tesa stretta, la moglie s’impossessa della via e segnala l’avanti e indietro e si tutela dal traffico che arriva da lontano, poi saluta distinta il suo uomo andare, la mano si ritira e tutto rientra nella casa con il sapore d’affetto lasciato ancora un po’ sull’asfalto. Se passo veloce lo colgo e di sera infine la luce accesa della cucina la vedo spegnersi e sono vite che vanno, che vanno a dormire, racconti di poco.

Annunci

Una Risposta to “cinque metri e ottanta”

  1. Misterkappa Says:

    Bel post, mi piace! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: