… e la polvere del cartongesso

Perché dovrei pulirmi i vestiti, lo so, sono neri e si sporcano facilmente, hanno milioni di granelli bianchi e tracciano tessiture omogenee e aloni calibrati, sono gesti di artista, lui là in alto carotatrice da 3 pollici su un soffitto  che produrrà luci diffuse per un corridoio animato.. e la polvere del cartongesso. E’ per una casa dove la gente mentre lavora parla e si sporca insieme, la trattoria a pausa pranzo, passami la tua stadia perfavore, se la casa cresce così ove si confondono i ruoli di chi la abiterà e chi la costruisce.. sarà una bella casa, ed io architetto mona mi metto in disparte se non ho la forza di lasciare la polvere addosso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: