Archive for marzo 2011

sss…

marzo 25, 2011

Ciao Anna, non distrarti, concentrati ancora un po’, ecco, ora con tutta la tua dolcezza, puoi mandare a ‘fanculo il tuo cliente, si, si, hai capito bene! Lo puoi fare perchè fondamentalmente è per il suo bene, il suo esclusivo e preciso interesse… Non è un atto dispregiativo, è il vero amore per il proprio mestiere… così mentre sai che quel portico voluto identico alla foto scattata anni fa di una casa di montagna porterà alla disgregazione familiare, tu dimostrai con candore di essere dispiaciuta di aver sopraggiunti notevoli impegni lavorativi che ti porteranno a non poter garantire una corretta esecuzione progettuale delle richieste espresse… dimostrerai  altresì notevoli capacità professionali nell’esibire il dovuto compenso già scontato  e orientando già verso l’individuazione di colleghi tecnici di fidata fama e conoscenza… il cliente ha sempre ragione.

Annunci

primavera

marzo 25, 2011

Certo, è primavera, già da un po’ di giorni, e lo vedo, si, la mattina sul viale di casa, gli olmi sfumarsi di una patina verde, di fatto non le vedo le foglie ancora, ma i rami stagliano nel cielo un alone chiaro sapore verde… poco più avanti incrocio dei giardini di case singole addobbati di variopinte essenze che sputano e ostentano colori di fioriture calcolate… boh! mi concentro sul tepore, il frumento alto pochi centimetri traquarda lontano un manto leggero di verde intensissimo… devo scendere dall’abitacolo, quattro passi, devo cogliere il rumone sottile di questa campagna, sento tutto il mondo vicino e lontano… padania!